Presentazione artisti:

Maria Ines Camara, nata a (Buenos Aires, Argentina) ha studiato presso la Facoltà di Architettura e Urbanistica. Ha frequentato seminari Faccaro Rosa, Juan Doffo. Le sue opere sono in collezioni private in Argentina, Spagna, Italia, Uruguay e Stati Uniti.

In generale le mie opere si esprimono, in forme, immagini e colori del mio spazio interno per trasmettere le possibilità di altri mondi più sottili.

Altre volte ho portato i miei simboli di storia e leggende dei popoli indigeni (abitanti della Patagonia) a promuovere la comprensione reciproca tra le culture o onorare la donna americana.

Acrilico su tela, acquerello o tecniche miste mi aiuti a sviluppare il mio tema.

 

 

Que bien te queda el azul  0,33m x 0,30m-2015

Alicia Fontana, Argentina

 Questo progetto artistico é nato come omaggio alla autrice e cantante argentina Maria Elena Walsh, particolarmente per la sua canzone “Siamo invitati a prendere un té”, che da noi ancora oggi é vigente con tutta la sua forza d`origine. Gia dal inizio di questo progetto come creazione artistica, ho avuto buona accoglienza, e súbito diventó una mossa sociale, giacché la gente si sente partecipe e cominciano a riservare con cura i suoi contributi delle “bustine di té”. C'é da dire, che ogni bustina appartiene a un té bevuto da qualcuno, perché è importante per il progetto l´autenticità del materiale, già utilizzato (oggetto utile) e adesso re significato (oggetto creativo). Con tanto entusiasmo e forza d´adesione il circolo d´amici e conoscenti ( e oggi anche quelli che non conosco) fanno diventare piú ricca la raccolta di bustine. La gente mi accompagna nel progetto, ed é proprio questo che lo fa créscere a misura non pensata… e continua.

 

Titolo, Marchamos a tomar el te (Moebius)cm-85x130x15-Tecnica mista-Anno 2015

Anava Maranca, Argentina

Ho fatto studi e corsi d’arte tra i cui: Corso di Arte Naif, corsi speciali sulla técnica all' acrilico e tecnica all’olio. Tra i miei professori posso nominare a Prof. Maria I Camara e Prof. Nanni Rizzo. Sono appassionata dei colori soavi e neutri. Lavoro con sottili pennellate, cercando la trasparenza e dar vita a una profondità particolare in ogni creazione. Nella mia pittura rappresento le forme e figure per mezzo del colore come una necessità da plasmare un momento, una scena, un' emozione che sveglia in me una intima soddisfazione e un senso di ritrovarmi tra la realtà e la fantasia. “Contemplación” é stato uno dei dipinti nati a Montevideo, Uruguay, dove ho avuto immagini indimenticabili sulla riva del fiume ‘Rio de la Plata’ . Questo forte impatto ha dato vita all’opera, e ha fatto sì, che ogni pennellata sulle morbide pieghe, desse un particolare movimento ai tessuti raffigurati.

  

Contemplación -Olio su tela-cm 60 x 80 -anno 2014

Sergio Santos, Argentina

Sinopsis è un lavoro che sintetizza tutto il quadro tecnico, per lavorare e creare con bacchette di vetro e accendere una luce al neon.

Qui ci sono i diversi diametri con cui possiamo lavorare. Essa mostra la curva Abiera, curva chiusa, gomito, il ponte continuo, curvo, saldatura diversi diametri, elettrodi per saldatura e anche chiuso la curva fondo piatto, la varietà di colori in 2D e 3D. Lighting, verniciato o meno per l'abbellimento finale e connesso all'interno.

Noi dominiamo tutte queste procedure, siamo in grado di creare con questa lampada centenario (Neon), su misura in forma e colore .                                                                                                                                 

Alejandra Stier è nata nel 1970 in Argentina. Inizia a disegnare e dipingere dagli anni della scuola. Laureata in Graphic Design e Comunicazione Visiva presso l'Università di Buenos Aires. I suoi insegnanti sono stati Kenneth Kemble, Guillermo Roux, Ernesto Pesce e oggi Alejandra Roux.

Ha presentato la sua arte dal 2007 in Argentina, Uruguay, Miami, Napoli e Londra.

L'arte è per Alejandra Stier un modo meraviglioso di espressione tra i colori, le forme e figure che comunicano gli interni, emozioni e sentimenti in cerca di un permanente benessere e armonia.

 

Fly Again Ii - Acrilico su tela 140cm X 120cm Anno 2015

Cristina Binstok, Born in Buenos Aires, Argentina in 1958.

 

La fotografia è stata presente in molti modi diversi in tutta la mia vita. E 'sempre più ha acquisito un ruolo di primo piano, fino a diventare una delle mie più grandi passioni.

 

In essa ho trovato un modo per ricordare, comunicare ed esprimere ciò che non potevo comunicare attraverso le parole.

Il mio percorso fotografico mi porta a catturare momenti magici unici del presente. Una parte importante del mio lavoro si immerge nel mistero dei piccoli dettagli nella forma, colore e movimento dell'acqua e della natura.

Mi piacciono tantissimo la generazione e ispirando una serie infinita di interpretazioni e sensazioni in ogni osservatore.

 

 

Titolo-Teepees-digital photography-cm 88x40-2015

Lionnel Genovart, Argentina

Ha iniziato la sua formazione artistica dalla sua istruzione secondaria al college Fernando Fader . Appassionato d'arte tridimensionale,studia scultura con Azcárate. E 'stato assistente del gruppo Muro sur , dipingendo murales all'interno della Junior Stadio Boca.

Allo stesso tempo, ha iniziato lo studio del violino con l'insegnante italiano Franco Ponzo. Dal 1997 al 2004 ha lavorato presso I Violini come liutaio , come restauratore di violini, viole e violoncelli .

Ha continuato con la formazione internazionale liutaio : Burkhard Menze (Germania ), Ivan Guimarães ( Brasile) e Burkhar Meyer ( atelier Hyronimus Köstler ) .Nel 2008 ha una formazione intensiva in restauri di alto livello con il Maestro Horacio Piñeiro (New York).

 

 

Titolo Ponticello-cm 102 x 72-acrilico e carboncino-2015 

Maria Esther Silva, nasce  e vive a Buenos Aires.

Ha sentito la pittura come un bisogno di esprimersi. Si tratta di una scelta che nutre la sua vita, un gioco che ha proiettato il colore e la forma, è la ricerca interiore che affiora in ogni tela sviluppando un linguaggio plastico è il suo rapporto con lo spirito dell'uomo. Provare a trasmettere aspetti della condizione umana. Le ultime mostre: Expo - Artists International Art Fair - Centro  Culturale  Borges; Galleria La Pigna - Roma, Italia; Salon Art Shopping - Carrousel du Paris France; Museum of the Americas Miami in Florida.

 

Titolo-galleta y castama- Acrilico su tela-cm 45x50-2015

Claudio Facundo Corol, Fotografia artistica Argentina.

Pincipali esposizioni:

 Año 2010 "Sencillamente Fotos I" de FotoRevista (Humberto Farro) en el Centro Cultural del Sur , (C.A.B.A) Argentina

 Año 2011 "Sencillamente Fotos II" de FotoRevista (Humberto Farro)  en el Centro Cultural del Sur (C.A.B.A) Argentina

Año 2012"Sencillamente Fotos III" de FotoRevista (Humberto Farro)  en el Centro Cultural del Sur (C.A.B.A) Argentina

 

 Año 2012 Exposición fotográfica En Carhué , Provincia de Buenos Aires, Argentina

 

 Titolo, Jesus II-Tecnica foto mista-cm 35x35-2015

Anna Cerrone 

Sono nata a Napoli,  dove ho  studiato arte con i maestri Elio Washimps e Maria Padula, specializzandomi poi nel settore della ceramica. Giovanissima, mi sono trasferita in Umbria con una borsa di studio per iniziare a lavorare presso una nota azienda locale, dove ho approfondito la conoscenza della chimica dei colori e del design. Il soffice pastello, la mia tecnica preferita, riesce a comunicare con immediatezza e semplicità, dandomi la possibilità di fare ricerche più approfondite sulle tematiche dei miei quadri. In questa serie, percorro un viaggio attraverso gli elementi: la terra, l'aria, l'acqua e il fuoco, usando i colori e le loro velature per offrire stimoli sensoriali all'osservatore che desidera rifugiarsi nella realtà del pensiero, smarrirsi, e poi ritrovarsi. I pastelli da meditazione sono da intendersi come una traccia, un'eco, da interpretare e seguire secondo l'ispirazione del momento.

 

Titolo, Fiume tra i boschi, cm 50x70, Pastello su tela, 2015

Maria Teresa Multinu Olbia (OT) - Sardegna

 

Le sue mostre collettive, in Italia e all'estero, si contraddistinguono per rigorosa coerenza. Tutto questo è stato confermato durante l'esposizione alla Biennale di Assisi 2015, dove si è aggiudicata il primo premio della città di Assisi, trovando ampio consenso di tutta la giuria.  Mostra personale presso la Sala Le Logge, premio offerto dal Comune di Assisi

'Primo premio Biennale di Assisi 2015'.

Vortice di danza", tecnica mista su tavola, 95x165 cm, 2008

Angelo Dottori è nato a Petrignano di Assisi.

Attualmente vive e lavora a Bastia Umbra, a pochi chilometri da Assisi. Dopo il diploma di Liceo Classico e l'Università, nel 1983 ha intrapreso l'attività di grafico pubblicitario, illusrtatore e decoratore.La pittura, come la musica, è una sua passione da sempre; fin da giovanissimo ha mostrato capacità nel disegno e nell'uso dei colori. Numerose le sue partecipazioni a concorsi in tutta Italia, dove spesso ha riscosso premi e consensi di critica e di pubblico. Sue opere sono presenti in numerose collezioni pubbliche e private, in Italia e all' estero.

 

Titolo, Cielo-cm 100 x 100, tecnica mista su tavola, 2015

Giulio Volpi, nato a Pietralunga, Perugia.

Le mie opere rappresentano principalmente cunicoli e scale, torri babeliche, uomini inghiottiti nei vortici delle loro vicende e altri che aspirano alla vetta, altri ancora che si aggrappano a verità fondamentali.  La simbologia si articola in varie facce delle stessa pietra, suggerendo diversi piani di lettura. Le opere più recenti, realizzate prevalentemente in pietra bianca, sia essa marmo o travertino, trattano vari temi con un linguaggio che utilizza elementi metallici. Si tratta spesso di chiodi vecchi che vogliono rappresentare punti di riferimento importanti e nello stesso tempo appigli cui aggrapparsi. Il tutto per simboleggiare la chiusura di ferite oppure la ricomposizione di concetti logorati dal tempo. 

 

 

 

 

 

Titolo, Ricomposizione, cm 84x19x6.5, scultura in travertino e ferro, 2015

Noemi Delle Fiamme, nata a Geboren in Lima, Perù.

Attualmente vive e lavora a Lucerna, Svizzera. 

Le sue grandi passioni sono la pittura e la fotografia. 

 

La pittura è profondamente ed essenzialmente desiderio di comunicazione attraverso una ricerca che si presenta non con il battito rapido dell'istinto ma, di contro, con il rintocco calmo della meditazione, dell'osservazione e della ponderazione analitica. La pittrice ha sicuramente saggiato le varie matrici struttura li dell'arte contemporanea per poi trovare una sua congeniale forma espressiva carica di tensione creativa,impulso emotivo ed una complessa quanto calibrata, articolazione del colore che non è mai monotona e piatta ma vibrante e ricca di stimoli e suggestioni. Luciano Lepri.

Titolo, Sun, cm 60x60, acrilico su tela, 2014

 

Dimitri Galiatsatos, Argostoli, Grecia.

Dimitri Galiatsatos è un artista che ha saputo coniugare in modo completo il binomio arte vita, simbolo portante della rivoluzione sociale e culturale 

Una produzione ingente che capitalizza stilemi e cifrature eterogenee, al di fuori di precise coordinate spazio-temporali, che attinge piuttosto alla sfera emozionale più segreta prescindendo da consensi di poetica o da etimi culturali.

 

Dal 2000 ad oggi viaggia tra Roma e Cefalonia, Grecia

 

 

 

Titolo WB - cm 125 x 125 - Tecnica mista su legno- 2009

 

Serafino Botticelli, vive e lavora nelle Marche. Pittore dal 1970 e scenografo realizzatore per  il Macerata Opera Festival presso l’Arena Sferisterio e al Teatro Comunale “Lauro Rossi” di Macerata  dal 1993 ad oggi. ."Nella tematica del sottoscritto, c'è l'uomo al centro della mia opera, ma al tempo stesso c'è la grandezza del mondo, dell'universo, dove l'uomo diventa piccola particella, una cellula del microcosmo, ma che riesce a mantenere il suo equilibrio nell'universo cosmico.

 

Senza titolo, olio su tela cm 110 x 150, 2013

 MOSTRE 2017

_________________________

Collettiva AssisiArte 2017

COLLETTIVA

SALA E SEDE DI

ASSISINARTE

In permanenza

artisti internazionali

15 maggio 30 ottobre 2017

 

Collettiva d'arte moderna e contemporanea!
Dal lunedì a sabato        

 

10:00-13:00/16:00-18:30

 

Domenica chiuso.

_________________________

_________________________